Spedizione rapida   
  La merce verrà spedita entro 24 ore dalla verifica della ricezione del pagamento. 

Categorie

Información

Produttori

    COVID-19 sta creando sfide senza precedenti per i venditori di piccole imprese in tutto il paese e in tutto il mondo.



    Come tante aziende, stiamo facendo tutto il possibile per aiutare la nostra comunità a navigare in questi tempi incerti. Chiediamo che abbiate pazienza con noi e con gli altri e trattate tutti con gentilezza. Sebbene questa situazione non abbia precedenti, siamo ottimisti sul fatto che alla fine tutti noi emergeremo più forti e più resistenti.

    Domande frequenti


    1. Posso effettuare un ordine? Silíceo consegnerà il mio pacco?

    Sì, SILÍCEO continua a servire i clienti. Puoi controllare i tempi di consegna attuali al momento del check out o tramite i tuoi ordini nel tuo account. Quando si seleziona un indirizzo di consegna, tenere presente che le società e le aziende potrebbero essere chiuse e incapaci di ricevere i pacchi.


    2. I tempi di consegna sono interessati?

    I nostri team stanno lavorando per garantire che possiamo continuare a consegnare ai clienti più colpiti, molti dei quali non hanno altro modo per ottenere articoli essenziali. Stiamo dando la priorità all'assunzione e alla spedizione degli articoli più necessari dai nostri clienti in questo momento. Di conseguenza, al momento i tempi di consegna per alcuni articoli potrebbero essere più lunghi del solito.


    3. È possibile restituire gli articoli?

    Sì, puoi continuare a restituire gli articoli. Vai a I miei ordini per restituire un articolo o controlla la finestra di reso per il tuo ordine.


    4. È sicuro ricevere ordini?

    La probabilità che una persona infetta contamini i prodotti commerciali è bassa e anche il rischio di catturare il virus che causa COVID-19 da un pacco che è stato spostato, viaggiato ed esposto a condizioni e temperature diverse è anch'esso basso.
    5. È possibile ridurre il contatto con l'autista quando consegnano il mio ordine?

    Sì. Ai conducenti è stato consigliato di ridurre il contatto con i clienti posizionando i pacchi alla porta del cliente e facendo un passo indietro.